Corso di Laurea triennale in Scienze del Counseling

Presentazione e obiettivi formativi

Il Counseling è una Scienza che studia ed approfondisce l’insieme delle abilità e delle Tecniche di aiuto alle persone al fine di gestire i problemi legati a fasi di transizione quali: stati di crisi, processi evolutivi migliorando le competenze relazionali e comunicative, nonchè, una maggiore conoscenza di sé stessi, la gestione dello stress, il superamento di eventuali momenti di difficoltà, e la capacità di prendere decisioni con consapevolezza. Il Counseling fornisce gli strumenti necessari per vivere in modo soddisfacente ed in base alle proprie risorse, pertanto è una Scienza che insegna a migliorare la qualità della vita delle persone promuovendo atteggiamenti attivi e propositivi, mettendo in luce i punti di forza individuali, nonché, le capacità individuali di operare scelte e cambiamenti costruttivi creando uno stato emozionale di benessere.

Piano di Studi

 

1° Anno

Storia ed origini del Counseling – Cfu 8

Cenni di Psicologia Generale – Cfu 7

Psicologia dello sviluppo – Cfu 10

Fondamenti teorici del Counseling – Cfu 15

Approccio olistico nel Counseling – Cfu 10

Etica e deontologia professionale – Cfu 10

 

2° Anno

Elementi di Psicologia Dinamica – Cfu 10

Teorie e tecniche della comunicazione – Cfu 15

Analisi della comunicazione verbale paraverbale e non verbale – Cfu 15

La Comunicazione nella relazione di aiuto – Cfu 10

La Relazione di aiuto – Cfu 10

 

3° Anno

Cenni di Psicologia Sociale – Cfu 7

Lo Sviluppo psicologico – Cfu 8

Base e fondamenti della Psicologia Transpersonale – Cfu 11

Base e fondamenti dell’approccio umanistico – esistenziale – relazionale e psico-emozionale – Cfu 10

Gli strumenti del Counseling nel lavoro in equipe – Cfu 8

Conduzione del lavoro di Counseling nei vari contesti – Cfu 10

TESI FINALE. Cfu 6

1° Anno Cfu 60

Storia ed origini del Counseling
Dall’America all’Italia – da Carl Roger – alla Lg. 14 gennaio 2013, n.4 “Disposizioni in materia di professioni non organizzate” che riconosce e disciplina le professioni non organizzate in ordini e collegi, fra cui quella di Counseling. Cfu 8

Cenni di Psicologia Generale
La psicologia generale, o psicologia sperimentale, o psicologia cognitiva, rappresenta la corrente principale della ricerca scientifica sulle funzioni psicologiche di base, e studia con metodologia sperimentale la mente e il comportamento umano. Cfu 7

Psicologia dello sviluppo
La Psicologia dello Sviluppo è una disciplina che si occupa dello studio delle continue modificazioni e cambiamenti che, a livello fisico, emotivo, affettivo,relazionale, cognitivo e comportamentale, si verificano nella persona umana. Cfu 10

Fondamenti teorici del Counseling
Introduzione al modello di riferimento; teoria del campo, relazione figurasfondo e autoregolazione, vantaggi, limiti e controindicazioni dell’approccio esperenziale nel Counseling; teoria del campo, relazione figura-sfondo e autoregolazione,vantaggi,limiti e controindicazioni dell’approccio esperienziale e teoretico nel Counseling. Cfu 15

Approccio olistico nel Counseling
Integrazione tra competenze comunicativo-relazionali con metodologie naturali, energetiche, artistiche, meditative. Metodologia ispirandosi alla visione dell’Essere Umano considerato organicamente interconnesso. Olistico (da Olos = Intero) l’essere umano e la vita intera all’interno di un unico modello esistenziale, unitario ed organico. Cfu 10

Etica e deontologia professionale
Ambito di Applicazione, Potestà disciplinare, Volontarietà dell’Azione, Attività all’Estero, Doveri di Probità e Decoro, Dovere di Diligenza, Dovere di Segretezza e Riservatezza, Dovere di Competenza, Obbligo di Formazione Permanente. Cfu 10

2° Anno Cfu 60

Elementi di Psicologia Dinamica
Studio dell’insieme dei meccanismi e processi psichici sottesi al comportamento ed alla personalità di un individuo, preso singolarmente o in relazione ad altri. L’inconscio. I processi mentali legati al comportamento manifesto. Cfu 10

Teorie e tecniche della comunicazione
Identità e illusioni della comunicazione; cosa si pensa che sia oggi la comunicazione e cosa è davvero in termini tecnici; creatività – storia dell’idea di creatività e prototipi di testi digitali – Promessi sposi e Commedie di Goldoni; Pirandello e Verga: cinema, fotografia e letteratura. Abilità comunicative (Capacità di comunicare efficacemente, riuscendo a esprimere la relazione esistente tra quanto studiato e quanto praticato quotidianamente).
Autonomia di giudizio (Capacità di giudizio critico e di creare relazioni tra i concetti teorici e le loro possibili applicazioni a contesti reali). Conoscenza e capacità di comprensione (Capacità di comprensione e interiorizzazione del paradigma generativo della comunicazione). Cfu 15

Analisi della comunicazione verbale paraverbale e non verbale
La comunicazione verbale costituita dalle parole. Il secondo livello di comunicazione è quello paraverbale, ovvero il modo in cui diciamo qualcosa.
Il terzo livello riguarda il non verbale, o ciò che si trasmette attraverso la propria postura, i propri movimenti, la posizione occupata nello spazio rispetto all’interlocutore. Cfu 15

La Comunicazione nella relazione di aiuto
Problema apparente e reale, riformulazione, punti di forza e di debolezza, separazione, linguaggio, ascolto, empatia. Cfu 10

La Relazione di aiuto
Osservazione, ascolto, comprensione, empatia, conflitto e l’importanza nel dire NO o SI. Cfu 10

3° Anno Cfu 60

Cenni di Psicologia Sociale
Studio scientifico di come i pensieri, i sentimenti e i comportamenti delle persone subiscano l’influenza della presenza reale, immaginaria o implicita di altre persone. Cfu 7

Lo Sviluppo psicologico
La crisi, il concetto di pulsione, l’emozione, gli affetti, le relazioni nella crescita. Cfu 8

Base e fondamenti della Psicologia Transpersonale
Il percorso Transpersonale, diviene strumento di aiuto per apprendere nuovi schemi interiori, consapevolezza e evoluzione personale, armonizzando il comportamento – sostituendo quelli inadeguati o che causano sofferenza.
Modalità di modifica del proprio modo di agire. Metodologia sul lavoro sulle aree affettive, emotive, cognitive e relazionali della persona. Cfu 11

Base e fondamenti dell’approccio umanistico – esistenziale- relazionale e psico-emozionale.
Analisi e studio dei modelli comportamentali, affinchè se ne possa promuovere il benessere. Cfu 10

Gli strumenti del Counseling nel lavoro in equipe
Lavoro ed Opera della multidisciplinarità nel lavoro interiore, presso gruppi che richiedono un sostegno in particolari momenti di stress. Cfu 8

Conduzione del lavoro di Counseling nei vari contesti
Personale, scolastico, aziendale, familiare, di coppia, finalizzato alla crescita interiore, migliorandone gli aspetti psico-emotivi e spirituali. Cfu 10

TESI FINALE. Cfu 6