Corso di laurea Magistrale – Criminologia e Scienze Investigative

Il Corso di laurea in Criminologia e Scienze Investigative prevede l’acquisizione di una base culturale su cui innestare ulteriori competenze acquisite e sviluppate nel corso degli studi.

Competenze di tipo sociologico e criminologico porranno l’attenzione sia all’evoluzione dei fenomeni criminali sia alle strategie di intervento e ai piani destinati alla prevenzione e alla promozione della sicurezza sociale. Stante l’imprescindibilità dall’analisi di fattori comportamentali, la completa formazione del laureato in Criminologia e Scienze Investigative non può prescindere dall’approfondimento di competenze nei settori scelti per questo percorso formativo.

In ottemperanza ad una prospettiva eminentemente sociologica riguardo alle tematiche trattate, il corso propone inoltre lo sviluppo di aree di studio rivolte anche all’analisi della dimensione quantitativa e qualitativa della metodologia della ricerca sociale applicata e allo studio della fisionomia psicosociale e criminologica degli autori di reato.

Programma

IV Anno

12 Ects – fondamenti anatomo-fisiologici dell’attività psichica
12 Ects – Sociologia del diritto e del crimine
12 Ects – Devianza e controllo sociale
6 Ects – Semiologia e analisi del linguaggio
6 Ects – Sociologia delle Organizzazioni
6 Ects – Psicologia della Sicurezza
6 Ects – Fondamenti di Neuroscienze

V Anno

12 Ects – genetica forense
10 Ects – antropologia
10 Ects – Sistema ed ordinamento giudiziario
8 Ects – Criminologia giuridica
8 Ects – Psicopatologia delle Realtà Virtuali
12 Ects – Tesi Magistrale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *