Ingegneria Ambientale

- laurea magistrale - 

Il corso di laurea magistrale in Ingegneria per l’Ambiente è il proseguimento della formazione acquisita con il titolo di primo livello e mira a integrare la preparazione del laureato con competenze tecniche specialistiche proprie dell’ingegneria ambientale.
Il percorso formativo prevede l’acquisizione di strumenti teorici avanzati e fortemente trasversali, al fine di permettere al laureato magistrale di operare nei diversi ambiti della professione.

120 crediti

2 anni

Sede Online

Opportunità e Vantaggi

Il laureato magistrale in Ingegneria per l’Ambiente potrà ricoprire un ampio spettro di ruoli cui l'ingegnere industriale viene normalmente chiamato presso imprese produttrici di beni e servizi. In particolare, l’ingegnere ambientale potrà offrire le sue competenze in tutte quelle situazioni in cui è necessario risolvere problemi specifici di protezione e sicurezza ambientale e di produzione, così come gli ambiti di gestione e utilizzo sostenibile dell’energia.

Le maggiori opportunità per un ingegnere ambientale con laurea magistrale sono:

- nel settore della gestione dell’energia presso aziende ed enti pubblici territoriali fornitori del servizio energia.

- nelle industrie di trasformazione e processo che operano nel settore ambientale, termoelettrico, idroelettrico, chimico, petrolifero e del gas naturale.

- nelle società di ingegneria che progettano, sviluppano e realizzano processi e impianti, in particolare nel settore chimico-ambientale ed energetico.

- nell’attività di progettazione, collaudo esercizio e manutenzione di impianti energetici, come per esempio impianti di riscaldamento e climatizzazione, impianti per la conservazione di alimenti, piccoli e medi impianti per la produzione, per la distribuzione e per l’utilizzo di energia.

- nelle strutture tecniche della pubblica amministrazione e negli studi di consulenza per l'ambiente e la sicurezza.

- nei centri di ricerca e nei laboratori industriali.

- nella progettazione termotecnica degli edifici.

- nelle industrie che producono e commercializzano macchine e componenti deputati alla gestione e trasformazione dell’energia, come climatizzatori, frigoriferi, caldaie, scambiatori di calore, turbine... 

Programma

Quarto Anno

06 Ects – Modelli Statistici e Processi Stocastici
08 Ects – Tecnica delle Costruzioni
10 Ects – Meccanica Computazionale per i Geomateriali
10 Ects – Protezione Idraulica del Territorio
10 Ects – Tecniche di Posizionamento e Controllo
08 Ects – Fenomeni di Inquinamento Acustico e Elettromagnetico
08 Ects – Economia dei Trasporti

L’ esame di Modelli Statistici e Processi Stocastici può essere sostituito da : 6 Ects – Cantieri di scavo e cave

 

Quinto Anno

10 Ects – Sistemazione dei Bacini Idrografici
10 Ects – Idraulica Applicata e Idrogeologia
10 Ects – Valutazione di impatto ambientale dell’ Inquinamento
10 Ects – Telerilevamento
08 Ects – Bonifica dei Terreni
12 Ects – Prova Finale

L’esame di Bonifica dei Terreni può essere sostituito da : 8 Ects – Opere nel Sotterraneo

L’esame di Valutazione di impatto ambientale dell’Inquinamento può essere sostituito da : 10 Ects – Principi di Valutazione e Gestione del rischio

Hai altre domande?

Contattaci al
☎️  02 30 31 0550
📩 [email protected]

oppure mandaci un messaggio cliccando il bottone qui sotto

Contattaci